Studio Dentistico Cogo | Padova

conservativa

conservativa-azzurro-chiaro-1 copia

Cos’è l’Odontoiatria Conservativa?

L’odontoiatria conservativa è quella branca che si occupa della cura dei denti cariati o che hanno subito fratture parziali. Essa consiste nell’eliminazione della carie e della successiva chiusura della cavità con la restaurazione della forma originale del dente con specifici materiali compositi.

L’Odontoiatria Conservativa è utilizzata dal dentista nel caso in cui il paziente avverta l’aumento di sensibilità del dente al caldo, freddo, acido o zuccheri o che venga riscontrata in una visita di routine da parte del dentista. Essa ha lo scopo di eliminare il tessuto infettato e successivamente di ripristinare l’integrità e l’estetica naturale dei denti.

La carie è una malattia del dente, progressiva, che porta all’erosione dello smalto e della dentina dei denti. Essa è causata dall’interazione fra il cibo, in particolare amidi e zuccheri, e batteri, con formazione di placca dentale.

La placca dentale è una pellicola sottile fatta da microorganismi che aderisce ai denti causando il più delle volte carie o infezioni gengivali. Essa può essere di vario spessore e consistenza, a seconda del metabolismo del paziente, della dieta, di fattori ambientali e igiene dentale; essa è costituita anche da materiali presenti nella saliva.

La placca aderisce alle superfici dei denti e permette la moltiplicazione dei batteri e di acidi che provocano progressivamente l’erosione dello strato di smalto dei denti. Se questo processo non viene arrestato rischia di intaccare la polpa dentale causando un forte dolore che può persistere per più giorni, rendendo necessaria la devitalizzazione(link endodonzia) del dente o persino la sua estrazione.

Le carie possono coinvolgere:

  • solo lo smalto del dente;
  • sia lo smalto che la dentina;
  • lo smalto, la dentina fino ad arrivare quasi a contatto con la polpa del dente, rendendo necessaria la sua devitalizzazione.

L’otturazione di un dente è il metodo utilizzato dal dentista per riparare un dente che è stato danneggiato da una carie, riempiendo la cavità formatasi a causa dell’eliminazione della stessa al fine di recuperare la morfologia naturale del dente.

L’otturazione è una delle scelte tra cui optare nel caso di un dente che abbia necessitato di terapia canalare e che abbia sufficiente smalto per permettere la restaurazione della forma naturale.

La carie è una degenerazione infettiva del tessuto dentale che può essere facilmente prevenuta, prima di tutto prendendosi cura dei propri denti per mantenerli sani, perciò dopo ogni pasto, essi dovrebbero essere puliti con spazzolino, dentifricio e filo interdentale.

Un altro metodo di prevenzione è quello della sigillatura, che può essere scelta in età infantile, per chiudere i solchi e le fossette dei denti particolarmente vulnerabili dove solitamente si accumulano facilmente i residui di cibo e placca batterica che portano all’insorgere di carie e creare una barriera difensiva.

Prenota ora la tua prima

visita GRATUITA

PERCHè TUTTI MERITANO DI SORRIDERE