Studio Dentistico Cogo | Padova

Cosa mangiare dopo l’estrazione dente del giudizio

Cosa mangiare dopo l'estrazione del dente del giudizio

Circa il 90% delle persone ha rimosso almeno uno dei terzi molari, comunemente chiamati denti del giudizio, ad un certo punto della loro vita.

Molte persone hanno deciso di estrarli tutti e quattro per prevenire problemi dentali futuri. Se si esegue questa procedura relativamente comune, sapere cosa mangiare dopo l’intervento chirurgico può portare a un recupero molto più agevole.

Prova alcuni di questi suggerimenti su cosa mangiare dopo l’estrazione del dente del giudizio per facilitare il recupero dopo l’estrazione del dente del giudizio.

Cibi da mangiare dopo un'estrazione
del dente del giudizio

ZUPPE
Le zuppe sono ottime dopo l’intervento chirurgico perché sono facili da mangiare, solitamente ricche di sostanze nutritive e possono mantenerti idratato. Assicurati che siano ben miscelati e consumati tiepidi o freddi.

BRODO
Come le zuppe, i brodi sono nutrienti e facili da consumare. Di nuovo, assicurati di consumarli tiepidi o freddi in modo che non irritino la ferita.

YOGURT GRECO
Lo yogurt greco è ricco di proteine ​​e una varietà di minerali che possono aiutare il recupero dopo la chirurgia dentale. La sua consistenza cremosa e la temperatura fredda possono essere piuttosto lenitive.

SMOOTHIES
I frullati sono facili da consumare e possono essere nutrienti, il che li rende ottimi dopo aver rimosso i denti del giudizio. Prova ad aggiungere proteine ​​e una varietà di frutta e verdura ai tuoi frullati e assicurati di fonderli accuratamente.

HUMMUS
L’hummus è una buona fonte di grassi, vitamine, minerali e proteine ​​salutari, che possono aiutare il recupero dopo aver rimosso i denti del giudizio.

smoothie

Cibi solidi dopo l'estrazione del
dente del giudizio

SALMONE
Il salmone è un pesce delizioso che è ricco di acidi grassi omega-3. Questi grassi sani possono aiutare a ridurre l’infiammazione, che a sua volta può favorire la guarigione delle ferite.

RICOTTA
La ricotta è ricca di vitamine e proteine e facile da aggiungere alla vostra dieta. Ad esempio, è una grande aggiunta agli smoothies e alle uova strapazzate.

UOVA STRAPAZZATE
Le uova strapazzate forniscono tutta la nutrizione delle uova in una forma facile da consumare. Le uova pastorizzate e omega-3 sono particolarmente nutrienti.

salmon

Cibi da evitare dopo l'estrazione
del dente del giudizio

Oltre a sapere cosa si può mangiare dopo l’estrazione dei denti del giudizio, è altrettanto importante sapere cosa evitare.

  • Non mangiare cereali spessi o cibi che possono rimanere impigliati nei siti post-operazione.
  • Le cannucce non dovrebbero mai essere usate dopo l’estrazione dei denti del giudizio, in quanto l’aspirazione può rimuovere i coaguli che aiutano a guarire e portare a cavità asciutte, un effetto collaterale doloroso che a volte si verifica dopo l’intervento chirurgico.
  • Dovresti aspettare almeno una settimana per mangiare cibi croccanti, gommosi o piccanti.
  • Evitare cibi acidi che possono irritare i tessuti e causare dolore nei siti chirurgici di guarigione.

Il recupero richiedere da pochi giorni a un paio di settimane, ma la maggior parte delle persone inizia a sentirsi meglio dopo circa tre giorni.

L’estrazione del dente del giudizio colpisce tutti in modo diverso, ma è importante prendersela comoda e lasciare che la bocca guarisca al proprio ritmo dopo l’estrazione dei denti del giudizio.

Pianifica la tua dieta nelle settimane successive intorno a cibi sani e morbidi che non affatichino la bocca dopo l’intervento chirurgico.

Come sempre, consulta il tuo dentista se hai domande prima o dopo l’intervento chirurgico del tuo dente del giudizio!

Chiama ora il tuo dentista di fiducia: CONTATTACI ORA

candy

Come sbiancare i denti

Come sbiancare i denti

Una domanda che si pone la maggior parte delle persone nel proprio quotidiano è sicuramente come sbiancare i denti senza dover spendere cifre troppo alte. 

Lo sbiancamento dei denti dal dentista può essere un lavoro impegnativo sia dal punto di vista di tempo, sia da quello economico. Perciò se vogliamo cercare di migliorare il colore dei propri denti, sarà necessario adottare determinati accorgimenti.

Come evitare l'ingiallimento dei denti:

I denti iniziano inevitabilmente a ingiallire con l’età, ma una serie di strategie può rallentare il processo e persino invertirlo.

I kit per lo sbiancamento dei denti sono facilmente disponibili presso la maggior parte delle farmacie, però non sempre sono consigliabili, poichè rischiano di intaccare lo smalto del dente ed indebolirlo inutilmente.

Ci sono però molti rimedi naturali che possono aiutare a rimuovere le macchie e proteggere lo smalto dei denti.

dental-hygiene

Come ridurre l'ingiallimento dei denti:

Mantenere un’igiene orale eccellente è la cosa più importante che una persona possa fare per ridurre l’ingiallimento dei denti.

La regolare spazzolatura e il filo interdentale proteggono lo smalto, prevengono il deterioramento delle gengive e rimuovono le macchie.

Una buona igiene orale include:

  • Lavarsi i denti almeno due volte al giorno. Una persona dovrebbe essere sicura di pulire anche attorno alle gengive e alla parte posteriore dei denti.
  • Utilizzare un dentifricio al fluoro. Il fluoro può combattere e persino invertire la carie. Sebbene alcune persone si oppongano all’uso del fluoro, molti dentisti ritengono che il fluoro sia sicuro e benefico per i denti.
  • Uso del filo interdentale per rimuovere la placca tra i denti.
floss

Una dieta sana per denti sani

Fare cambiamenti dietetici ed eliminare i cibi che segnano i denti può impedire ulteriori macchie. Gli alimenti e le bevande che contengono tannini, come vino e tè, possono macchiare i denti. Caffè e bibite, succhi scuri possono rovinarli ulteriormente.

Gli alimenti acidi possono rendere i denti gialli rovinando lo smalto. Le persone che sono preoccupanti per il colore dei loro denti dovrebbero evitare il consumo eccessivo di agrumi, caffè e soda. In alternativa, dovrebbero sempre lavarsi i denti dopo averli assunti.

I dentisti generalmente raccomandano di aspettare 30 minuti dopo aver mangiato prima di lavarsi i denti, poichè gli acidi possono indebolire lo smalto, quindi spazzolare troppo presto può causare danni.

Smettere di fumare i prodotti del tabacco può ridurre il rischio di macchie di nicotina. Può anche prevenire la carie e le malattie gengivali, entrambe le quali possono danneggiare lo smalto e causare problemi di salute orale.

coffee

Sbiancamento dal dentista

Poche persone hanno denti bianchi naturali, poiché i denti tendono a ingiallire con l’età. Tuttavia, mantenere un’igiene orale eccellente e sottoporsi a regolari controlli dentali può aiutare a mantenere i denti luminosi.

I denti gialli non sono solitamente il segno di un problema di salute, ma un dentista può controllare la perdita di smalto e la carie.

I rimedi naturali possono aiutare le persone a sbiancare i denti a casa, però sicuramente il metodo più veloce ed efficace è uno sbiancamento dentale professionale.

Chiama ora il tuo dentista di fiducia: CONTATTACI ORA